Dal Gotico al Decò 

Il nuovo corso del maestro Giovanni Consolo

“Dal Gotico al Decò” è il primo percorso conoscitivo che ti offre una formazione completa sulla identificazione di un mobile antico : per diventare un appassionato d’antiquariato esperto e preparato e per essere in grado di acquisire, commercializzare o restaurare un manufatto antico in modo autorevole e consapevole.

Attraverso il mio video corso, gli aspiranti allievi potranno sviluppare competenze per riconoscere diversi stili dei mobili antichi, acquisendo una comprensione più approfondita della storia del design e dell’arredamento e imparando a valutare e apprezzare le caratteristiche e il valore di ogni stile.

Se desideri  diventare un  restauratore con la R maiuscola, acquisire o commercializzare i mobili antichi, devi approfondire le tue conoscenze rispetto agli   stili: imparare a riconoscerli è il primo fondamentale passo per eseguire un expertise di alto livello.

 

Ma non solo, la conoscenza che acquisirai ti permetterà di avere due vantaggi competitivi: Il primo è d’identificare un mobile antico sotto ogni suo aspetto e contestualizzarlo in una precisa epoca di modo che nel caso in cui tu  ti approcciassi a un progetto di restauro per terzi il  confronto con  un potenziale cliente sarà percepito autorevole, la tua competenza  risulterà rassicurante  ai suoi occhi e lo stesso sarà ben disposto  a rilasciarti una commessa  anche molto  importante.

 

Il secondo è che grazie a questo video corso avrai una formazione spendibile sul mercato del commercio del mobile antico infatti sarai in grado di leggere la “carta d’identità” di qualsiasi manufatto antico, di accertarti se quel mobile è davvero originale, oppure se si tratta di una copia, magari di una copia ben fatta ma pur sempre tale e quindi capire il suo reale valore di mercato.

Hai capito perché è fondamentale studiare?

 

 

Vuoi scrivermi per ottenere gratuitamente maggiori informazioni?

Tutto questo in un viaggio di conoscenza che partirà dal 1200, esattamente dallo stile Gotico, e che si concluderà nel 1930, anno di chiusura dell’Art Decò quindi sarà un percorso lungo 730 anni di storia del mobile.

 

Non solo questo, acquistando il corso “Dal Gotico al Decò” avrai anche tre bonus: il primo è l’accesso illimitato a un gruppo Whatsapp supportato da un team pronto ad assisterti in ogni momento per aiutarti nel tuo percorso.

Il secondo è il nuovo libro del maestro Giovanni Consolo “Riconosci un mobile antico da uno falso in 10 step  e calcola il suo valore commerciale,  riceverai direttamente a casa tua la copia cartacea di questo manuale.

Il terzo bonus è la garanzia soddisfatto o rimborsato: Ordina la tua copia personale di questo corso e usala tranquillamente, come se fosse tua per sempre. Se, per una ragione qualsiasi o anche senza nessuna ragione, non sei completamente soddisfatto entro 24 ore, inviami semplicemente una mail, ed io ti garantisco personalmente il rimborso totale immediato del tuo acquisto tramite paypal: senza fare domande, senza chiederti di compilare moduli, senza alcun problema!

Ho creato un videocorso che, per la prima volta nella storia stilistica del mobile antico, indica un approccio nuovo con un mondo che rimane testimonianza viva del nostro passato e garantisce la risoluzione del problema del riconoscimento stilistico di un mobile antico veramente possibile a TUTTI. A questo punto ti chiedo, sei pronto? Se sì, sali a bordo ! E di corsa a formarti!

 Giovanni Consolo

Dal Gotico al Decò

“Dal Gotico al Decò ” è il primo percorso conoscitivo che ti offre una formazione completa sulla identificazione di un mobile antico

Che Competenze Acquisirai

Al termine del corso “Dal Gotico al Decò ” sarai in grado in grado di acquisire, commercializzare o restaurare un manufatto antico in modo autorevole e consapevole.
Qui sotto trovi le principali aree di studio e le competenze concrete che acquisirai al termine del percorso averai quindi  l’opportunità di acquisire conoscenze sul riconoscimento dei seguenti stili dei mobili antichi:

Come riconoscere lo stile Gotico (1200 ca – 1460 ca)

Stile Gotico: Durante il periodo compreso tra il 1200 e il 1460 circa, gli studenti impareranno a riconoscere i caratteri distintivi dell’architettura gotica, come gli archi a sesto acuto e le decorazioni scolpite.

Come riconoscere lo stile Rinascimento (1400 ca – 1600 ca)

Stile Rinascimento: Nel periodo tra il 1400 e il 1600 circa, gli allievi potranno esplorare i dettagli decorativi, le forme simmetriche e l’uso di materiali di lusso che contraddistinguono gli arredi rinascimentali.

Come riconoscere lo stile Luigi XIV in Francia (1643 ca – 1715 ca)

Stile Luigi XIV in Francia: In questo periodo compreso tra il 1643 e il 1715 circa, gli studenti potranno imparare a riconoscere gli elementi di grandeur e opulenza associati allo stile di arredamento di Luigi XIV, come le decorazioni dorate e le forme maestose.

Come riconoscere lo stile Barocchetto in Italia (1715 ca – 1735 ca)

Stile Barocchetto in Italia: Nel periodo tra il 1715 e il 1735 circa, gli aspiranti allievi scopriranno lo stile barocchetto italiano, caratterizzato da linee più morbide e delicate, con un uso abbondante di elementi decorativi come le volute.

Come riconoscere lo stile lo stile Luigi XV in Francia (1723 ca – 1774 ca)

Stile Luigi XV in Francia: Durante questo periodo tra il 1723 e il 1774 circa, gli allievi potranno familiarizzare con gli arredi leggeri e sinuosi dello stile Luigi XV, spesso caratterizzati da intarsio floreale e motivi naturalistici.

Come riconoscere lo stile lo stile neoclassico in Italia (1775 ca – 1795 ca) e lo stile Luigi XVI In Francia (1770 ca – 1792 ca)

Stile Neoclassico in Italia e stile Luigi XVI in Francia: Nel periodo che va dal 1775 al 1795 circa, gli studenti potranno approfondire lo stile neoclassico italiano e lo stile Luigi XVI francese, caratterizzati dall’uso di linee semplici e simmetriche, ispirate all’antichità classica.

Come riconoscere lo stile Direttorio (1792 ca – 1804 ca)

Stile Direttorio: Nel periodo tra il 1792 e il 1804 circa, gli aspiranti allievi potranno esplorare lo stile Direttorio, caratterizzato da linee sobrie ed eleganti, ispirate alle vesti dei membri del governo direttorio francese.

Come riconoscere lo s stile Impero (1804 ca – 1830 ca)

Stile Impero: Durante questo periodo compreso tra il 1804 e il 1830 circa, gli studenti impareranno a riconoscere gli arredi caratterizzati dalle linee rigorose e i dettagli decorativi ispirati all’antica Roma, tipici dello stile Impero.

Come riconoscere lo stile Carlo x (1825 ca – 1830 ca)

Stile Carlo X: Negli anni intorno al 1825-1830, gli allievi potranno approfondire lo stile Carlo X, caratterizzato da un mix di elementi neoclassici e gotici, con una maggiore semplicità rispetto agli stili precedenti.

Come riconoscere lo stile Biedermaier (1815 ca – 1840 ca)

Stile Biedermaier: Nel periodo che va circa dal 1815 al 1840, gli aspiranti allievi potranno esplorare lo stile Biedermaier, caratterizzato dalla combinazione di elementi classici e rustici, con una particolare attenzione al comfort e alla funzionalità.

Come riconoscere lo stile Luigi Filippo (1830 ca – 1848 ca)

Stile Luigi Filippo: Durante questo periodo tra il 1830 e il 1848 circa, gli studenti potranno imparare a riconoscere gli arredi caratterizzati da linee curve, intagli decorativi e abbondanza di motivi floreali tipici dello stile Luigi Filippo.

Come riconoscere lo stile secondo Impero (1848 ca – 1870 ca)

Stile secondo Impero: Nel periodo compreso tra il 1848 e il 1870 circa, gli allievi potranno approfondire lo stile secondo Impero, caratterizzato da arredi lussuosi e pomposi, con dettagli decorativi complessi e forme solenni.

Come riconoscere lo stile Revivals (1870 ca – 1890 ca)

Stile Revivals: Negli anni intorno al 1870-1890, gli aspiranti allievi potranno esplorare gli stili revival, che si ispirano ai periodi storici precedenti come il Rinascimento e il Barocco, reinterpretandoli in forme e materiali moderni.

Come riconoscere lo stile Liberty (1890 ca – 1925 ca)

Stile Liberty: Nel periodo compreso tra il 1890 e il 1925 circa, gli studenti potranno imparare a riconoscere gli arredi caratterizzati da linee fluide e sinuose, spesso ispirate alla natura, tipici dello stile Liberty.

Come riconoscere lo stile Art Decò (1914 ca – 1930 ca)

Stile Art Decò: Durante questo periodo tra il 1914 e il 1930 circa, gli allievi potranno approfondire lo stile Art Decò, caratterizzato da forme geometriche audaci, materiali lussuosi e decorazioni eleganti.

Gruppo Whatsapp di supporto

Non sarai mai solo. Il corso “Dal Gotico al Decò” ti dà diritto a vita per l’accesso ad un gruppo esclusivo di supporto dove il maestro  ti guiderà e ti aiuterà . Potrai postare foto e video dei tuoi manufatti interagendo con il maestro e tutti i membri della community.

Aggiornamenti continui

Il corso viene aggiornato con nuovi video e contenuti speciali. Questi aggiornamenti sono inclusi gratuitamente.

Copia libro cartacea

Al momento dell’acquisto del corso riceverai una copia cartacea del libro Riconosci un mobile antico da uno falso in 10 step  e calcola il suo valore commerciale

Unisciti e vai al corso Dal Gotico al Decò!

€399

Completa l’acquisto tramite PayPal o Carta (Visa, Mastercard, PostePay ecc.). Per pagare con bonifico, contatta il nostro supporto via chat oppure via email a info@giovanniconsolo.com.

Il corso è aggiornato?

Assolutamente sì. Il corso è aggiornato continuamente per arricchire questo videocorso di contenuti utili per gli studenti.

Va bene per chi parte da zero?

Non hai bisogno di alcuna conoscenza stilistica, il corso entra nel dettaglio tecnico stilistico stile per stile. 

Quanto tempo ho per vedere il corso?

Non ci sono limiti di tempo. Puoi guardare il corso ogni volta che vuoi, alla velocità che preferisci. L’accesso è illimitato e il videocorso è tuo per sempre!

Come faccio se ho domande da farti?

All’interno di questa pagina trovi il contatto diretto con il nostro supporto. Puoi scriverci via chat o via email. Il nostro supporto risponde SEMPRE AL 100% DEI MESSAGGI.

Entra a far parte del mondo di “Restauro che passione”

e scopriremo insieme l’artista che c’è in te.

Rimani aggiornato con le ultime novità seguimi sui social!